ripartire da zero

Associazione Culturale “Pirandello”

 

 

Una festa centenaria, tramandata da padre in figlio, che ha fatto sognare, divertire, emozionare numerose generazioni.
Grazie alla caparbietà dell’amministrazione dopo vari e vani tentativi fallimentari, si decide di ridare nuova vita alla festa, che ormai si credeva fosse perduta per sempre, dandola in gestione ad un privato.
Con il suo ritorno riemerge in noi la speranza di sognare in quei sei giorni di festa che racchiude un pot-pourri di musiche, canti, balli, emozioni. Dopo lunghi anni di esperienza nel Carnevale la nostra Associazione, consapevole di tutto, Ripartendo da Zero si ritrova a ricomporre lo stesso puzzle di sempre, incastonando bene le tessere del passato, per ottenere un chiaro e deciso futuro.
L’elemento di spicco del carro è rappresentato da Renato Zero, celebre artista che nel corso della sua lunga carriera è stato caratterizzato dai suoi scenografici spettacoli e dai suoi costumi e travestimenti quasi carnascialeschi.
Vogliamo partire proprio da lui, idolo di molti, che ha fatto sognare migliaia di persone un pò come la nostra festa, che sul carro è rappresentata da un maschera centrale.
Intorno a queste figure, sono rappresentate le canzoni di maggior successo dell’artista, mentre dietro al carro verrà collocato un manichino, lo stesso che Renato Zero porta con sé in ogni concerto, che nel nostro carro rappresenta il popolo che ama il carnevale, che nel corso degli anni si è visto manipolare e usato da tutti e tutto, specialmente dalla politica.
In basso, una torta, in segno di gratitudine all’azienda promotrice della nostra Kermesse, con sopra i topini, conosciuti come “Sorcini” (fans di Zero) che rappresentano le tre figure principali dell’Amministrazione Comunale quali il Sindaco, l’Assessore al Turismo ed il Dirigente comunale.
Il nostro carro è un auspicio per il futuro, senza polemiche, senza rancori, sperando che questa manifestazione ritorni ad essere un fiore all’occhiello per la nostra città .
In un solo modo possiamo riuscirci…. Ve lo diciamo col cuore sincero.